STORIA MINIMA DELL’IDEA DI DIO NEL PRIMO MILLENNIO CRISTIANO -quarta parte (iconòduli e iconòmachi; i Pauliciani)-

STORIA MINIMA DELL’IDEA DI DIO NEL PRIMO MILLENNIO CRISTIANO -quarta parte (iconòduli e iconòmachi; i Pauliciani)-

Agli inizi dell’VIII secolo nelle regioni orientali dell’Impero Bizantino sorse una nuova eresia, la cosiddetta “iconoclastia” (o più esattamente “iconoclasmo”), che in seguito, grazie alla protezione di alcuni sovrani, si affermò anche a Costantinopoli. Più che di una vera e propria dottrina teologica, si trattava di un comportamento e di una prassi legata... Continua »
OSSERVAZIONI SULLA NASCITA DEL CRISTIANESIMO -appendice: le prove dell’esistenza di Dio

OSSERVAZIONI SULLA NASCITA DEL CRISTIANESIMO -appendice: le prove dell’esistenza di Dio

Una tesi simile sulla pluralità di figure confluite in Gesù Cristo, per quanto prevalentemente improntata non a un esame storico-documentario, ma a una visione mistico-esoterica è quella formulata da Rudolf Steiner. Per il fondatore dell’antroposofia esistettero due Gesù: entrambi avevano genitori di nome Maria e Giuseppe ed erano discendenti di Davide, ma uno da Salomone, nel... Continua »
STORIA MINIMA DELL’IDEA DI DIO NEL PRIMO MILLENNIO CRISTIANO-terza parte (il “filioque”; lo “scisma dei Tre Capitoli”)–

STORIA MINIMA DELL’IDEA DI DIO NEL PRIMO MILLENNIO CRISTIANO-terza parte (il “filioque”; lo “scisma dei Tre Capitoli”)–

Com’è noto, la confessione ufficiale di fede che accomuna tutte le principali (per numero di fedeli e per importanza storica) chiese cristiane è il “simbolo niceno-costantinopolitano”, -meglio conosciuto in ambito cattolico come “Credo”-, ovvero quella sintesi dei dogmi sui quali si fonda la dottrina cristiana “ortodossa” (1). Questa formulazione, che è strettamente... Continua »