L’ANIMA E LA SUA SOPRAVVIVENZA -terza parte (la sorte delle anime nel pensiero platonico)

Il tema della sopravvivenza dell’anima e della “reincarnazione” è affrontato e trattato da Platone in altre tre delle sue opere più importanti, quelle che forse esercitarono la più profonda influenza nella riflessione filosofica dei posteri: il Timeo, la Repubblica e il Gorgia. In quest’ultimo dialogo il filosofo, come al solito per bocca di Socrate, afferma che nei tempi più antichi il … Continue reading

L’ANIMA E LA SUA SOPRAVVIVENZA-seconda parte (l’escatologia nel mondo greco-romano)

Nell’esaminare l’idea della sopravvivenza delle anime nelle antiche civiltà, abbiamo potuto osservare come alla concezione primitiva di un’esistenza umbratile e triste, allo stato di “ombre” che conservano solo una parvenza di sensibilità, di pensiero e di coscienza, -stato pressoché uguale per tutti i defunti, indipendentemente dalla loro condotta terrena-, subentra una concezione più avanzata in cui diviene determinante ai fini dello stato post mortem … Continue reading