INCENSO E MIRRA, GLI AROMI CHE SCRIVONO NELL’ARIA (seconda parte)

Più ampie informazioni sull’incenso, sulla sua produzione e sulle vie attraverso le quali giungeva nei porti posti sulle coste del Mar Mediterraneo e da lì veniva poi trasportato via mare in Europa, ci fornisce Plinio il Vecchio, della cui testimonianza ci siamo spesso avvalsi e che ci ha lasciato la più vasta enciclopedia di scienze naturali dell’antichità. Da lui sappiamo che soltanto tremila famiglie … Continue reading

INCENSO E MIRRA, GLI AROMI CHE SCRIVONO NELL’ARIA (prima parte)

Dell’incenso e della sua importanza nell’antichità per i molteplici usi sacri e profani abbiamo già trattato in una lungo excursus nell’articolo riguardante la Fenice, -la quale, come abbiamo visto, sia nella vita, sia nella morte, sia nella rinascita, è in stretta relazione con la pianta e la preziosa resina che se ne ricava- (pubblicato il 24 dicembre 2013). Tuttavia dato il … Continue reading

GARIBALDI SCRITTORE (sesta parte)

Il piccolo Edgardo Mortara fu condotto a Roma nella cosiddetta “Casa dei catecumeni”, ove venivano collocati gli ebrei che, in modo più o meo spontaneo, decidevano di convertirsi al cattolicesimo, dove rimase anche dopo che con la fine del dominio papale su Roma nel 1870 avrebbe potuto uscirne per ricongiungersi ai suoi genitori. Egli anzi entrò come novizio nell’ordine religioso … Continue reading