L’ARABA FENICE -sesta parte-

Un’altra significativa descrizione dell’aspetto e delle caratteristiche della Fenice l’abbiamo in alcuni versi superstiti di una tragedia in trimetri giambici ispirata all’esodo biblico, il cui titolo è “Exagoghè”, scritta da un giudeo di Alessandria, Ezechiele, detto “il Tragico” poiché si era dedicato soprattutto all’attività drammaturgica. In essa lo scrittore metteva in scena vicende e contenuti della narrazione biblica secondo i canoni poetici della tragedia greca ed appare influenzato in … Continue reading

L’ULTIMA THULE E IL MISTERO DEGLI IPERBOREI -seconda parte-

Anche Diodoro Siculo nella sua “Biblioteca Storica” (II, 47) tratta del misterioso popolo degli Iperborei e delle sue usanze, fornendone un’accurata descrizione e confermando gli stretti rapporti tra Iperborei e Greci: “[Alcuni autori] affermano che nell regioni poste al di là del paese dei Celti trovasi un’isola di non minore grandezza della Sicilia; essa si distenderebbe sotto le Orse [le … Continue reading