LE AMAZZONI AD ATLANTIDE (settima parte) – L’ombelico della terra-

Le grandi “Dee Madri” dell’Asia Minore, quali Mah -nome che significa anch’esso “Luna” -e che fu identificata dai Romani con la loro dea Bellona-, e Cibele, identificata con Rea, la sposa di Crono e madre di Zeus, esprimono sempre l’idea di supremazia del femminile sul maschile, e dunque attestano una antica forma di matriarcato dalla quale può aver avuto origine la leggenda … Continue reading

LE AMAZZONI AD ATLANTIDE (sesta parte) -Il dio che muore e rinasce-

Tammuz è il nome, -noto nella forma ebraica e siriaca-, del dio assiro-babilonese Tamùz, uno dei principale del pantheon mesopotamico. Questa figura divina apparve per la prima volta tra i Sùmeri, e nella loro lingua il suo nome era “Dumu-zi”, oppure, in forma più completa “Dumu-zi-Abzu”, che significa “figlio legittimo dell’Abzu” (Apsu in accadico) ovvero dell’abisso primordiale, serbatoio di tutte le … Continue reading

LA AMAZZONI AD ATLANTIDE (quinta parte) -Mirra e Adone-

Il nome della regina delle Amazzoni libiche, Myrina, è lo stesso di un’antica dea lunare dell’Asia minore, alla quale si accenna anche nel libro II dell’Iliade. Anche la sposa di Toante, re di Lemno (isola delle Sporadi settentrionali nell’Egeo al largo delle coste della Dardania), figlio di Dioniso e di Arianna .che, dopo essere stata abbandonata da Teseo fu impalmata da quel … Continue reading