L’ENIGMA DELLA SFINGE (terza parte)

L’ENIGMA DELLA SFINGE (terza parte)

Un’osservazione sulla Sfinge greca, -che, a quanto mi risulta non è stata fatta finora da alcuno-, è che il suo aspetto richiama in parte quello delle Arpie e delle Sirene (1): sia le une che le altre infatti erano immaginate come esseri ibridi, metà donna (la testa e il busto)... Continua »
L’ENIGMA DELLA SFINGE (seconda parte)

L’ENIGMA DELLA SFINGE (seconda parte)

LA SFINGE ELLENICA Secondo la mitologia greca la madre dell’essere chiamato “Sfinge” era Echidna (nome che significa “vipera”) (1)(2), una creatura mostruosa -che dalla vita in su aveva aspetto di donna (ma con lunghi e affilati canini!), mentre il resto del corpo era di serpente-  la quale, oltre a lei, aveva dato alla luce una numerosa... Continua »
L’ENIGMA DELLA SFINGE (prima parte)

L’ENIGMA DELLA SFINGE (prima parte)

In alcuni articoli precedenti -quelli su L’ETA’ DELL’ACQUARIO E LA PROFEZIA DELLA PIRAMIDE-, abbiamo cercate di penetrare, per quanto possibile, nei complessi significati e nel profondo messaggio celato nella Grande Piramide di Cheope e le altre due Piramidi minori che la affiancano. Ma una trattazione sulle piramidi di Ghiza non sarebbe... Continua »
I PIU’ ANTICHI CODICI MINIATI (quinta parte)

I PIU’ ANTICHI CODICI MINIATI (quinta parte)

Il “Virgilio Romano” è un manoscritto comprendente 309 fogli, scritto in capitale rustica, che contiene l’Eneide, le Georgiche e alcune parti delle Bucoliche. La datazione di questo codice è stata ampiamente discussa e su di essa sono stati pronunciati i pareri più disparati , tanto che ha oscillato tra i secoli II... Continua »
I PIU ANTICHI CODICI MINIATI – (quarta parte)

I PIU ANTICHI CODICI MINIATI – (quarta parte)

Volgeremo ora la nostra attenzione ad un altro venerando codice di grande valore storico, artistico e documentario -o per meglio dire a quanto ne rimane, poiché allo stato attuale è costituito soltanto dalle miniature e dai brani di testo ad esse collegate-: l’ “Iliade Ambrosiana”, detta anche “Ilias Picta Ambrosiana”, o... Continua »