I PIU’ ANTICHI CODICI MINIATI (Dioscoride di Vienna, Iliade Ambrosiana, Virgilio Vaticano, Virgilio Romano)

I Greci e i Romani non conobbero la ricca ornamentazione dei codici, quale si ebbe nel Medio Evo: la bellezza e la preziosità del manoscritto consistevano piuttosto nelle forme accurate e solenni della scrittura (capitale o onciale), e nell’ampiezza ben proporzionata dei margini. All’inizio del testo una o più righe erano scritte in rosso e con lettere più grandi; spesso, -in … Continue reading

LE FACOLTA’ EXTRASENSORIALI DI ANIMALI E PIANTE (terza parte)

L’idea di Goethe che esista una essenza spirituale dietro la forma materiale degli esseri viventi (e in un certo senso anche in quelli, almeno in apparenza, non viventi) fu consolidata da un  medico e professore di fisica all’Università di Lipsia, Gustav Theodor Fechner (1801-1887), autore di molti scritti sulle correnti elettriche e la percezione dei colori. Egli in seguito ai suoi … Continue reading

LE FACOLTA’ EXTRASENSORIALI DI ANIMALI E PIANTE (seconda parte)

SCAMBIO DI ENERGIE TRA ESSERI VIVENTI “Ho notato” scriveva nel 1934 l’insegnante inglese D. Fawkes “che esiste un rapporto diretto tra la vitalità delle piante e le persone che ne hanno cura. Questo si verifca in modo particolare per le Rose, per le Ortensie e per altre piante da giardino. Si direbbe quasi che ci sia uno scambio di energia vitale … Continue reading

L’ETA’ DELL’ACQUARIO E LA PROFEZIA DELLA PIRAMIDE (terza parte)

In effetti, allorchè Davidson propose il suo studio e la sua interpretazione del messaggio delle piramidi, -nel 1925-, già era stata prospettata l’idea di uno stato ebraico in Palestina, anzi per l’esattezza uno stato arabo-ebraico, nella cosidetta “dichiarazione Balfour” del 1917, così chiamata dal ministro degli Esteri inglese che la formulò. Dalla fine del’800, con il diffondersi da un lato … Continue reading